10 trucchi per organizzare le pulizie della casa

Pubblicato il 08/02/2017

I trucchi per una pulizia domestica veloce

Le donne spesso lavorano fuori casa e oltre che alla sfera professionale devono dedicarsi alla cura della casa e della famiglia. Il tempo a disposizione, purtroppo, è sempre lo stesso, dunque può rivelarsi essenziale conoscere alcuni piccoli accorgimenti che possano aiutare a organizzare le pulizie di casa in maniera razionale e rapida, così da poter dedicare a quest’attività meno tempo, riservandolo per gli affetti o la cura di sé.


Il kit di pulizie

Il primo trucco è avere sempre a portata di mano un kit completo con tutto il necessario per effettuare le pulizie, dai detergenti specifici per ogni superficie e ogni ambiente della casa, come il disinfettante per il bagno o lo sgrassatore per la cucina, a guanti, panni e spugne.


L’ordine

Un valido rimedio per non trovarsi di fronte a un caos spaventoso è mantenere la casa in ordine ogni giorno. Dunque abiti, giocattoli dei bambini, oggetti e ogni altro utensile dovrebbero essere mantenuti in ordine giornalmente, posizionandoli al proprio posto una volta terminato il loro utilizzo.


Le pubblicità

Se sembra di non avere mai abbastanza tempo per effettuare alcune operazioni di pulizia, si possono sfruttare i tempi liberi durante il film o il programma televisivo preferito, come ad esempio le pause pubblicitarie. In questo modo si potrà impiegare quel tempo in maniera utile e vantaggiosa, suddividendo i compiti un po’ per volta, senza sentirne il peso.


La musica

Quando ci si dedica alle pulizie il tempo può non passare mai. Per rendere questi momenti più spensierati e farli trascorrere più velocemente esiste un trucco. Ascoltare musica o seguire le puntate di una serie tv possono far trascorrere le ore in un lampo. E alla fine perché non premiarsi con un tè o la lettura di un libro.


L’organizzazione

Un planning delle pulizie da effettuare in casa può aiutare a tenere sempre in ordine la casa. Prendere carta e penna per stilare una lista consente di suddividere i vari compiti nell’arco della settimana, in modo che pesino il meno possibile e mantengano la casa sempre ordinata e pulita.


Arieggiare

Per mantenere un’aria salubre e sempre fresca nella propria abitazione è importante cambiare aria giornalmente. Farlo nelle ore più calde nel periodo invernale assicura anche una minor dispersione di calore. Far circolare l’aria è essenziale per eliminare batteri, evitare muffe e cattivi odori.


Il letto

Una parte importante dell’ordine in casa parte dalla camera da letto. È possibile provvedere a questo semplice compito già al mattino, rifacendo il letto prima di uscire di casa. In questo modo se si attendono ospiti o ne arrivano a sorpresa la camera sarà sempre in ordine.


La cucina

Per evitare la formazione di cattivi odori in casa è essenziale provvedere a gettare la spazzatura ogni giorno. Questa abitudine consente anche di evitare l’accumulo di grandi sacchi che sono difficili da trasportare. Inoltre la cucina si manterrà in condizioni igieniche migliori.


Il bagno

La stanza da bagno è forse la più frequentata della casa. Qui l’igiene è fondamentale. Un trucco per mantenerlo sempre pulito è passare ogni giorno un panno con del detersivo sul lavabo e sul wc, in modo che la pulizia approfondita sarà poi più facile e il bagno sia sempre igienizzato.


Il controllo serale

La sera un piccolo giro di ispezione può aiutare a mantenere tutto in ordine. Controllare che tutto sia pronto per la colazione e il risveglio offrirà una prospettiva diversa quando ci si alzerà al mattino. Mettere in pratica questi piccoli consigli per organizzare le pulizie di casa sarà in grado di alleggerire il momento della pulizia e mantenere gli ambienti sempre accoglienti.

Categorie blog